Cosa fare se trovo un cane vagante

  • Se si fa avvicinare, verificare se ha una medaglietta e chiamare il proprietario
  • Se non si fa avvicinare oppure non ha la medaglietta, chiedere informazioni alle persone del luogo per strada o citofonando  alle loro case: magari è solo scappato dal cancello per farsi un giro!
  • Se in questo modo non si riesce a capire o a raggiungere il proprietario, chiamare la Polizia Locale del comune in cui vi trovate o i Carabinieri (per farvi dare il n. di telefono della Polizia Locale o se questa non risponde)
  • Comunicate loro dove vi trovate e, se potete, attendete il loro arrivo e/o quello dell’accalappiacani, che le Forze dell’Ordine nel frattempo avranno chiamato
  • Il cane verrà portato poi al canile sanitario: ricordatevi che noi siamo un canile rifugio, come tale non può ospitare direttamente i cani trovati randagi dai privati. Al canile sanitario infatti verranno fatte le verifiche previste dalla legge (presenza/assenza di microchip, e quindi contattato l’eventuale proprietario, condizioni di salute, ecc..). Solo dopo tali verifiche, dopo 10 giorni il cane verrà trasferito da nel rifugio con cui il comune è convenzionato.