I cerco casa…con giardino

Home/Canile cani sciolti/I cerco casa…con giardino

Questa pagina e’ dedicata a 6 meravigliosi cani ospiti del Canile Rifugio Cani Sciolti di Pozzo d’Adda.

Si chiamano: (Nora: adottata), Dana, Eddie, Billie, Jason, Karen e Alba.

Sono due cucciolate : Nora, Dana e Eddie (dicembre 2012) sono arrivati da noi nel mese di agosto 2013, mentre Billie, Jason, Karen e Alba (luglio 2013) nel mese di marzo 2014.

Che cosa hanno di speciale per dedicare loro una pagina? Loro sono dei meravigliosi semi-selvatici. Vi raccontiamo qualcosa in più.

I gruppi di cani semi-selvatici sono tipici delle nostre regioni del Sud Italia, non sono randagi no.. Loro non vivono bighellonando nelle zone urbane a contatto con gli umani: loro vivono all’esterno dei centri abitati, nelle immense distese di verde e boschi che circondano i paesi. Loro sono organizzati in gruppi, hanno una struttura sociale molto ben definita, ognuno ha un preciso ruolo all’interno del proprio gruppo, sono ottimi comunicatori ma soprattutto non amano o meglio diffidano dell’uomo. Il che significa che non si fanno avvicinare. L’uomo può lasciare loro del cibo, ma lo mangiano solo quando quest’ultimo si è allontanato. Loro cacciano per mangiare.

Erano assolutamente in equilibrio con tutto il loro contesto naturale ma… purtroppo ora sono cani che hanno subito un grande trauma essendo stati staccati dal loro gruppo e dal loro ambiente, trauma peggiorato dal dover essere maneggiati dagli esseri umani che hanno sempre cercato di evitare.

Abbiamo dovuto fare un lavoro enorme per inserirli nel contesto del canile e poter garantire loro almeno una vita normale come gli altri ospiti, attraverso uscite e contatti. Con alcuni di loro è stato un lungo lavoro con dei risultati discreti, ma con altri nonostante gli sforzi, la pazienza e la dolcezza, i risultati sono stati minimi.

Sono cani molto buoni che vanno d’accordissimo con altri cani. Tutti loro sono stati separati e ognuno introdotto in un box con un cane adulto tutor e almeno un altro cane giovane in modo tale che abbiano la possibilità di imparare dell’adulto ma non perdere la vivacità del cane giovane giocando con i coetanei.

Quindi perché cercano casa.. con giardino? La loro adozione e’ possibile ma solo con un grande e lungo lavoro da parte di chi volesse adottarli; la maggior parte delle persone non è disposta a fare un percorso così lungo in canile e per questo motivo abbiamo creato questa pagina.

Per loro chiediamo adozioni speciali, qualcuno con tanta pazienza, con competenza e con un giardino in modo tale che all’inizio il cane possa stare fuori e approcciare la casa con le sue tempistiche senza essere forzato.

Noi siamo riusciti ad ottenere dei buoni risultati con alcuni lavorando in canile e quindi dovendo suddividere il nostro tempo con gli altri 40 ospiti… siamo certi che in un ambiente diverso, tranquillo e con l’amore e la pazienza di qualcuno che li possa seguire, i miglioramenti sarebbero esponenziali … ne siamo assolutamente convinti!!!!